Valorizzazione energetica

La quantità di energia prodotta durante i processi di filtrazione e trattamento dei fumi può, almeno in parte, essere recuperata.
 
Attenti ai consumi energetici e sempre aggiornati agli ultimi progressi tecnologici abbiamo munito i nostri sistemi :
 

- di un recuperatore che ricicla il calore dei fumi e permette di ridurre gli apporti in energia fossile nel forno.

- di un raffreddatore di fumi che può essere impiegato per riscaldare ambienti ecc.

 

A titolo di esempio :

- L’impianto della città di Saint-Etienne è provvisto di un sistema di teleriscaldamento che alimenta degli scambiatori per una potenza complessiva di 2000 kW e riscalda i locali dell’impianto di depurazione. Se confrontato al gas, il risparmio è di 500 tonnellate* di CO2 emesse ogni anno.

- L’impianto della città di Saint-Chamond è equipaggiato di uno scambiatore della potenza di 400 kW che alimenta un sistema che provvede al riscaldamento di una scuola, ai locali dell’ispezione accademica e ad altri edifici. Se confrontato al gas, il risparmio è di 100 tonnellate* di CO2 emesse ogni anno.

- L’impianto dell’agglomerazione del bacino di Aurillac è dotato di un sistema di teleriscaldamento che provvede al fabbisogno termico della piscina comunale.

- Il Consorzio di depurazione della regione di Thonon-Evian utilizza una rete di teleriscaldamento alimentata dal nostro sistema.

 

(* la combustione di 1 kW di gas naturale = 205gr di CO2)